Vapore

Che cos'è il vapore?
Il vapore è stato utilizzato come fluido di processo o trasmettitore di energia fin dai primi giorni della rivoluzione industriale.
Al giorno d'oggi esso è ancora comunemente utilizzato nell'industria non solo per la produzione di energia meccanica (cioè turbine a vapore per produrre energia elettrica) ma anche per numerose applicazioni di riscaldamento e di produzione.

I vantaggi nell'utilizzazione del vapore come fluido di processo sono:

  • E' di facile distribuzione e controllo
  • Può essere utilizzato sia come medesimo fluido di processo per la generazione combinata di energia e/o di processo e/o riscaldamento

L'utilizzo del vapore rappresenta un mezzo ideale per fornire esattamente la corretta quantità di energia termica al punto di utilizzazione e il vapore riesce a fare ciò in maniera efficiente senza che sia necessario l'utilizzo di pompe di circolazione.
L'uso del vapore praticamente in ogni processo industriale e nei sistemi di riscaldamento è stato evidente per ben oltre cento anni e ciò è principalmente dovuto a:

  • la sua elevata idoneità all'uso per riscaldamento
  • la sua semplicità di distribuire questa energia termica a mezzo di tubazioni
  • la facilità di controllo

I vantaggi forniti dall'utilizzo di vapore per i processi industriali e per il riscaldamento non possono essere sostituiti in modo soddisfacente da altri fluidi.